Il bisogno di riposo

Le bon guide de l’hygiénisme N°65 Pag. 32 del Dr. H. M. Shelton

I primi igienisti avevano per motto: la salute con la vita sana.

Ciò includeva tutto lo stile di vita.
Dal tempo di Graham ad oggi, si è realizzato che “ogni aspetto della vita, è importante, tanto quanto ogni altro” se si vuole mantenere una buona salute.
(PAG. 20: ogni aspetto della vita, è solamente parte di un tutto unificato).
Si è anche compreso che tutti i bisogni elementari della vita devono essere forniti secondo i bisogni e le capacità dell’organismo malato, per ripristinare la salute.
Il riposo è il grande processo restauratore.(Il riposo ricarica le batterie nervose).

L’attività e la sovraeccitazione costituiscono i grandi processi di esaurimento.
Durante la vita, due processi simultanei sono continui.
Questi due processi costituiscono il metabolismo.
1) Crescita, sviluppo, rinnovo (anabolismo) (durante il riposo e il sonno).
2) Usura (catabolismo) (durante l’ attività).
Nessuno di questi due processi è totalmente passivo durante la vita.
Quando un processo è all’apice della sua attività, l’altro è al punto più basso.
E’ evidente che quando diciamo che il riposo è la sospensione dell’attività, noi intendiamo la cessazione di certe forme di attività.
I processi anabolici, sono intensamente attivi durante i periodi di riposo e sonno.
Il bebè ed il bambino hanno bisogno di molto riposo e di sonno, forse perché il loro processo di anabolismo è molto intenso.
Un principio cardinale dell’igienismo dice che nulla è rimediante salvo le condizioni che economizzano IL dispendio delle forze dell’organismo..

Le Bon Guide de L’ Hygienisme N° 25 pag. 16

Imparare a conoscere i nostri limiti fisici e mentali e lasciarsi governare da essi è la cultura della saggezza nel campo della vita.
Ciò garantisce la salute a tutti quelli che li seguono.
Produciamo e manteniamo i nostri propri dolori negando di rispettare gli avvertimenti dei nostri sensi.